Ma cum ba

madri con padri

ma cum ba

con la dura nebbia

con la dura nebbia

l’infima povertà

ma

cum

ba

il figlio più piccolo incontra un uomo esperto

Liberia: danza del mattino Ghana

danza della madre terra

Etiopia

danza della raccolta del caffè

Senegal danza della

raccolta delle arachidi

ma cum ba

canto dei lavoratori del

mare

ma lim ba

1966

Ghana, ballo del

fidanzamento, ma li

danza nuziale e tiopia

danza watamo di

corteggiamento ha iti

danza degli schiavi

danza degli schiavi.

Ma cum ba antille

o della sfida niger

o dei bastoni

marrocco festa ma

cum ba nuziale

e danza beduina haggatà

per la scelta ma dello cum

sposo ba

li be ria della caccia

tamburi reali

baribe del teké

ma cum ba

parlare con i re morti.

Parlare con i re morti.

Parlare con il vento che stamattina uccide

venti i sudditi di sbranapastoripossa

parlare con ba con ma e raccolto

il sorriso del prossimo bambino

fermare la mano di Dio, fermare

la mano di Dio, fermare la mano di Dio

fermare la mano di Dio

tornare al capovolto

parlare con i re morti

ma cum ba intreccia l’isola scura

e rende chiaro indistinto il

suono:

(la madre parla al padre)

non si capisce niente.

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

9 risposte a

  1. ioletoini scrive:

    !

    danzo cuore.

    alto battito di terra e sangue.

    un gulp che frena in gola.

    e

    come dire !!! ?

  2. dirtyinbirdland scrive:

    questa me la leggo scalza, pavimento al piede, e battito. e la disperante insufficienza delle mattonelle.

  3. dirtyinbirdland scrive:

    Silvia carissima, auguri per la menzione di merito al Montano. Bravissima. Un bacio

  4. amilgaQ scrive:

    ma cum ba per tutti_

  5. irazoqui scrive:

    battere battere battere. come batte il cuore. come la testa della poesia batte sui muri.

  6. Declino scrive:

    Mi perdoni l’indiscrezione, lei √® parente di Andrea Molesini?, Professore di Letterature comparate all’universit√† di Padova…

    Francesco.

  7. molesini scrive:

    No Francesco, nessuna parentela conosciuta, solo lo stesso cognome.

  8. angelozabaglio scrive:

    la leggo pensando alla tua voce… buonanotte

  9. molesini scrive:

    buonanotte angelo