Archivi tag: zt138- verde verde verde

Verde, verde, verde. Un piccolo riparo. Oh scuro! Oh musica! Chi è trasportato e mietuto e forse libero (liberato dalla strega della realizzazione, com’è difficile dirlo) inventa il jazz. Verde, brullo, verde. Verde verde verde. Una mia esistenza qualunque a … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | 2 commenti