Archivi del mese: febbraio 2004

Ci fotte poco della rappresentazione. Lecita ogni cosa tranne il classico romano. Gesto primigenio. La perdita di speranza di Ingoio.   I/1 Ogni parte del primo scambio, che termina con l’avvento di Ingoio, è detta velocemente. Vecchio dell’inizio: ancora via? … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | 6 commenti

                  Un universo estremo appeso dai piedi dove non si balla. Il mare evoca delitti. E quella volta c’era un delfino, biondo, no moro, un corpo digiuno, levigato, solo, dalla portentosa ascella ricci crespi fluenti e una faccia precisa. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | 2 commenti