Archivi del mese: maggio 2008

Ciao Andrea bella rumena, occhi polpettine, ciao Andrea vedi l’intenso del tuo portarti avanti semiportante definitiva furba dove hai imparato a servire il Jack Daniels forse il baretto di Tortona, o quello di Bratislava mentre batteva l’agone e la miseria … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | 4 commenti

Mama, uuu, io non voglio morire. Nessuno mi ama. Facilmente viene e facilmente va. Lasciami andare (quindi?). Niente succede realmente a me. So che composizioni importanti sono state realizzate attraverso il cut/copy/COLL. oRA VOLEVO SPECIFICARE CHE QUESTA PRATICA NON MI … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | Commenti disabilitati su

Non ci si parla, pensava la Sgravata, perché si è troppo lontani o troppo vicini. Perché ci si è detti troppe cose, ad esempio. Troppe cose mostrate. Cala la punta idealizzata, cala la bell’identificazione nell’ideale. Non ci si parla anche … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | 4 commenti