Archivi del mese: gennaio 2009

Una bambina, tralalà, corre si spinge si volta, vedi un po’, s’arrota bisticcia tra sale, ah!, ed eccola là. Fatina millimetro, un filo sboccia. Ma cade. Un aereo per arrivare dalla mamma. Le vien da piangere, come ritornare fin dove … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | 2 commenti

Tre cose che so del patto col diavolo. Un posto fermo, disabitato. Rapporti con gli oggetti univoci. Tutto pulito, al suo posto, fissato. Mettere ogni cosa dove va. Forme sicure, squadrate, finite. Il tempo bloccato è dentro quello spazio chiuso. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato | 3 commenti