Archivi del mese: agosto 2011

Sei sepolto dalla tua roba. Io ancora sveglia che fumo bevo scrivo. Pochi metri ma così. Sei quasi livido, attorcigliato al tuo programma, io al mio, ma non li danno in streaming. Poveri noi cristi assisi sui confini delle stroppie, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

Non tanto che lavori, ma per chi lavori? Cosa stai facendo? Non tanto che ti sostieni, ma cosa fai per sostenerti? Dove si muove il tuo fare, la tua capacit√† di progetto, la tua idea di vita?¬†Mangiare bacche, e ti … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti